ROTHSCHILD: PROSPETTIVE DI RIALZO PER LE AZIONI EUROPEE

Didier Bouvignies e Philippe Chaumel, General Partner e co-responsabili di Rothschild & Cie Gestion, nel corso dell’ultimo Comitato strategico dell’azienda, tenutosi davanti a un centinaio di investitori, hanno condiviso la loro visione del mercato europeo. Oltre ad aver sottolineato gli aspetti che hanno favorito il rialzo di alcuni segmenti del listino azionario nel 2013, i due manager hanno prospettato una fase favorevole anche per il prossimo futuro. Proprio in quest’ottica Rothschild & Cie Gestion ha puntato sulla lungimiranza, privilegiando l’allocazione di attivi in Europa e questo nonostante la crisi, fiduciosa in un cambio del trend, e tenendosi distante dai mercati emergenti. Per quanto riguarda i settori preferiti, quali sono gli investimenti in società che operano nel comparto dei beni e servizi industriali (EADS, Deutsche Post AG), dei media (Atresmedia, TF1), delle banche (Unicredit) e dei pubblici servizi (EDF), si sono rilevati quelli più redditizi in borsa, nonostante alcune di queste fossero prossime all’avvio di programmi di importanti ristrutturazioni organizzative.