ROTHSCHILD SI ESPANDE IN SVIZZERA: NUOVO UFFICIO A GINEVRA

Rothschild & Cie Gestion prosegue con il suo percorso di espansione in Svizzera. A 4 anni dall’apertura di una sede a Zurigo, il gruppo di consulenza finanziaria ha avviato anche un ufficio a Ginevra. L’obiettivo è quello di rafforzare la presenza sul territorio e garantire offerte a investitori locali, banche private, uffici e investitori istituzionali. Responsabile della sede di Ginevra sarà Gil Platteau, mentre Stephanie Geake ricoprirà il ruolo di Client Relationship Officer.

Advertisements

ROTHSCHILD & CIE GESTION FIRMA UNA PARTNERSHIP DI DISTRIBUZIONE CON DEBORY ERES

Nuova partnership di distribuzione tra Rothschild & Cie Gestion e Debory Eres, società di consulenza e gestione dei piani pensionistici, attiva anche nella previdenza integrativa. Tale accordo deriva dalla politica di rafforzamento di Rothschild & Cie Gestion, che mira a espandersi in questo settore di riferimento. Per l’occasione è stato creato CIPF ERES R Convinction Flexible, attualmente investito principalmente nei fondi R Alizés (55%), R Club (20%) e R Euro Crédit (15%).

ROTHSCHILD ADVISOR FINANZIARIO DI SHANGHAI ELECTRIC NELL’ACQUISIZIONE DEL 40% DI ANSALDO ENERGIA

Il 40% di Ansaldo Energia, messo all’asta dal Fondo Strategico Italiano (FSI), è stato rilevato da Shanghai Electric, gruppo cinese che detiene la leadership mondiale nella produzione di macchinari atti alla generazione di energia e attrezzature meccaniche. Ansaldo Energia ricaverà da questa operazione un totale di 400 milioni di euro e lavorerà alla creazione di una doppia joint venture per la diffusione di turbine a gas destinate ai mercati asiatici e lo sviluppo di un centro di ricerca a Shanghai. Nella corsa all’acquisto della quota, Shanghai Electric ha avuto la meglio su altri investitori industriali. Il closing dell’operazione, che dovrebbe garantire ad Ansaldo un incremento del 20% sul fatturato nel medio-lungo periodo e la creazione di 500 nuovi posti di lavoro, è atteso entro fine anno. Il gruppo cinese ha potuto contare sull’assistenza di Rothschild in qualità di Advisor finanziario e Bonelli Erede Pappalardo per la parte legale. Lazard (Advisor finanziario) e Gianni Origoni Grippo Cappelli & Partners (legale) hanno invece fornito la loro consulenza al Fondo Strategico e a Cassa Depositi e Prestiti.

ROTHSCHILD: PROSPETTIVE DI RIALZO PER LE AZIONI EUROPEE

Didier Bouvignies e Philippe Chaumel, General Partner e co-responsabili di Rothschild & Cie Gestion, nel corso dell’ultimo Comitato strategico dell’azienda, tenutosi davanti a un centinaio di investitori, hanno condiviso la loro visione del mercato europeo. Oltre ad aver sottolineato gli aspetti che hanno favorito il rialzo di alcuni segmenti del listino azionario nel 2013, i due manager hanno prospettato una fase favorevole anche per il prossimo futuro. Proprio in quest’ottica Rothschild & Cie Gestion ha puntato sulla lungimiranza, privilegiando l’allocazione di attivi in Europa e questo nonostante la crisi, fiduciosa in un cambio del trend, e tenendosi distante dai mercati emergenti. Per quanto riguarda i settori preferiti, quali sono gli investimenti in società che operano nel comparto dei beni e servizi industriali (EADS, Deutsche Post AG), dei media (Atresmedia, TF1), delle banche (Unicredit) e dei pubblici servizi (EDF), si sono rilevati quelli più redditizi in borsa, nonostante alcune di queste fossero prossime all’avvio di programmi di importanti ristrutturazioni organizzative.

ROTHSCHILD INCARICATA DA QUEENSLAND PER UNA REVISIONE DELL’ASSET

Il governo dello stato del Queensland, in Australia, ha incaricato Rothschild e Macquarie Group di rivedere due asset differenti con l’obiettivo di ridurre i debiti contratti.
Rothschild esaminerà Powerlink, il network di trasmissione dell’elettricità, mentre Macquarie valuterà Sunwater, il fornitore di grandi masse d’acqua. La notizia è stata diffusa dalla portavoce di Tim Nicholls, tesoriere di Queensland, che ha escluso l’opzione di una cessione degli asset. Il governo è però alla ricerca di capitali per il futuro, che verranno utilizzati per estinguere il debito. Le relazioni annuali hanno stabilito che, al 30 giugno, Sunwater ha chiuso l’esercizio con un patrimonio consolidato di 667 milioni di dollari australiani, mentre Powerlink si è assestata sui 2,4 miliardi di dollari australiani.

LONDRA: IL 2013 È L’ANNO DELLE IPO

Un dato significativo emerge dalla Borsa di Londra: nel 2013 si sta verificando il boom delle Ipo con un conseguente successo delle quotazioni che non si registrava da prima della crisi finanziaria.
Attualmente il valore delle Ipo britanniche si assesta sui 7,16 miliardi di dollari, cifra otto volte superiore a quella raggiunta nello stesso periodo dello scorso anno (dati Dealogic).
Il 2013 potrebbe concludersi con il botto, ovvero con la prevista quotazione di Royal Mail, la maggiore privatizzazione della storia del Regno Unito dai tempi della vendita delle Ferrovie statali.
Quali i motivi di questo successo? Secondo gli analisti le Ipo sarebbero favorite da un ritorno alla crescita dell’economia britannica, da un interesse rinnovato degli investitori d’oltreoceano e da un nuovo ottimismo imprenditoriale.
Secondo Adam Young, divisione equity capital market di Rothschild a Londra, gli investitori USA rappresenterebbero il 30-40% di tali investimenti in Gran Bretagna e, con molti altri soldi da immettere, potrebbero portare a un incremento del mercato anche in prospettiva futura.

L’INSTITUTIONAL ASSET MANAGEMENT DI ROTHSCHILD

Rothschild fornisce servizi di gestione degli investimenti e di consulenza a clienti istituzionali, intermediari finanziari, distributori terzi e clienti privati in tutto il mondo.

Sono tre le principali controllate che si occupano di queste attività: Rothschild Asset Management Inc, Rothschild & Cie Gestion e Blackpoint Management Limited.

 

ROTHSCHILD ASSET MANAGEMENT INC

Situata a New York, Rothschild Asset Management Inc si occupa della gestione delle differenti strategie di investimento (large cap, small/mid cap e small cap) sul mercato Americano.

L’obiettivo è quello di fornire prestazioni qualitativamente elevate e, allo stesso tempo, controllare il rischio: per far questo, servono una filosofia d’investimento accorta e un team di brillanti professionisti.

I servizi sono indirizzati a una vasta gamma di clienti, tra cui aziende, fondazioni, organizzazioni sanitarie, investitori dell’alta società, fondi pubblici e piani Taft-Hartley.

 

ROTHSCHILD & CIE GESTION

Situata a Parigi, Rothschild & Cie Gestion fornisce servizi a clienti istituzionali, a distributori esterni e a consulenti finanziari indipendenti sul mercato francese ed europeo.

Tra i principali player del settore, il Gruppo si occupa di un ampio range di prodotti: azioni, reddito fisso, titoli convertibili e fondi diversificati flessibili.

L’obiettivo principale è quello di assicurare ai clienti risultati soddisfacenti in ogni situazione di mercato e con un livello di rischio controllato.

 

BLACKPOINT MANAGEMENT LIMITED

Fondata nel 1993, Blackpoint investe in strategie di finanziamento differenti, principalmente in fondi e fondi speculativi.

I team di professionisti che operano in questo settore hanno sede a Parigi, Londra e New York.

Le strategie di investimento alternativo, generalmente, sono quelle che tentano di generare ritorni economici, analizzando i mispricing e le inefficienze nei mercati globali dei capitali.

Più nel dettaglio, un investitore accetta il rischio di un particolare investimento che ha bassa correlazione con le asset class tradizionali, poiché il rendimento ottenuto risulta adeguato all’azzardo.